Bagaglio a mano Ryanair: le nuove regole

Bagaglio a mano Ryanair: le nuove regole

10 Novembre 2018 1 Di ViaggiOvunque

Quali sono le nuove regole?

Con le nuove regole Ryanair dal 1° novembre 2018 non è più incluso nella tariffa standard il bagaglio a mano grande (ovvero, il trolley). Dunque, dovrete decidere se acquistare un imbarco prioritario (6 euro) e portare con voi due bagagli a mano, oppure acquistare un bagaglio a mano registrato (8 euro) e lasciare il trolley al check-in, prima del controllo sicurezza.

In ogni caso, potrete comunque portare con voi un bagaglio a mano più piccolo, da infilare sotto il sedile di fronte.

Hai bisogni di consigli per preparare la valigia per il tuo prossimo volo con Ryanair? Vedi: Come preparare le valigia in 4 semplici passi

Bagaglio a mano Ryanair, le nuove regole da sapere

 

Ryanair, quanti bagagli a mano si possono portare?

Negli ultimi anni Ryanair permetteva ai propri passeggeri di portare in cabina due bagagli a mano, uno grande (trolley, borsa o zaino) da 55 cm x 40 cm x 20 cm, più uno piccolo, borsetta o cartella, o borsa del computer. In seguito, per garantirsi la certezza di imbarcare il proprio bagaglio a mano era diventato obbligatorio acquistare l’imbarco prioritario.

Dal 1° novembre 2018 Ryanair permette di portare in cabina gratuitamente solamente un bagaglio a mano piccolo, non più grande di 40x20x25 cm.

Il bagaglio a mano grande (55x40x20) deve essere acquistato a parte, ad esempio incluso con la tariffa Plus, che comprende l’imbarco prioritario, o aggiungendolo alla tariffa standard.

Come faccio a portare i miei bagagli a mano in cabina?

Dal 1° novembre 2018, sui voli Ryanair, l’unico modo per essere certi di portare un bagaglio a mano grande in cabina è quello di acquistare un imbarco prioritario al momento della prenotazione, o in un secondo momento. Le tariffe Plus, Flexi Plus e Family Plus hanno l’imbarco prioritario compreso.
I passeggeri con tariffa standard potranno portare con sé solo un bagaglio a mano piccolo (40x20x25 cm).