WEEKEND A BOLOGNA: arte e buon cibo

WEEKEND A BOLOGNA: arte e buon cibo

2 Agosto 2019 0 Di Valeria Orsini

L’Emilia Romagna è la regione per eccellenza per quanto riguarda l’accoglienza dei turisti e degli “ospiti” in generale: chi visita questa regione non potrà non sentirsi accolto come a casa dalla gentilezza tipica degli abitanti.

Bologna, il suo capoluogo, è il centro di questa bellissima regione ed ha così tanto da offrire: arte, divertimento, cultura, movida, industria e molto altro. Meta ideale per una gita fuori porta o un weekend veloce e semplice da organizzare, con la famiglia, con gli amici o per una fuga romantica. Vediamo allora come passare questo favoloso weekend a Bologna!!

L’HOTEL.Come dicevo, la Romagna e quindi anche Bologna gode di una fama meritatissima in fatto di accoglienza e gentilezza verso i turisti: vi sentirete subito a casa, come in famiglia. Le proposte sono moltissime, ma se siete giovani o vi sentite giovani 🙂 l’ostello-hotel We_Bologna https://we-bologna.com/ostello-bologna/ fa al caso vostro! Camerate in comune, camere private con bagno in comune e camere private con bagno in camera, colazione compresa nel prezzo e uno spazio esterno ed interno a disposizione degli ospiti, come fosse un campus. Vicinissimo alla Stazione Centrale è ideale per chi preferisce evitare la confusione della zona centralissima e magari preferisce arrivare in auto! Ah dimenticavo, l’hotel mette a disposizione un parcheggio privato a pagamento, ma la tariffa è conveniente per po spostarsi a piedi.

COSA VEDERE. Se il tempo a disposizione è poco e preferite una vacanza all’insegna del relax potete scegliere anche solo alcune di queste cose, ma Bologna è una città a prova di pedone e le cose più importanti da vedere son tutte a portata di mano.

Piazza Maggiore e Piazza del Nettuno, con la bellissima fontana omonima: il centro della città.

Basilica di San Petronio: domina la piazza e l’ingresso è gratuito.

Le due famosissime torri dalla forma obliqua: Torre degli Asinelli e della Garisenda.

Palazzo del Podestà e la Biblioteca comunale dell’Archiginnasio

Basilica di Santo Stefano

Per chi ha più tempo a disposizione ed è amante del cibo, da vedere assolutamente è la FICO EATALY WORD:un parco tematico agroalimentare e gastronomico. Cibo e Biodiversità.

CIBO. Il cibo a Bologna è sicuramente un’attrazione: godetevi un bello Spritz e tigelle (tradizionali focaccine bolognesi) in uno dei vicoletti del centro storico, nei pressi della Basilica di San Petronio, vi consiglio il locale ZEROCINQUANTINO (cercate su Tripadvisor). Dopo un aperitivo dovete per forza andare a cena all’Osteria dell’Orsa: meta privilegiata degli studenti bolognesi, spartana con tavoli in comune ma vi conquisterà con i suoi piatti tipici della cucina bolognese (da provare assolutamente le tagliatelle al ragù) e con la sua semplicità.