Istria romantica: 5 cittadine da non perdere per una fuga d’amore

Istria romantica: 5 cittadine da non perdere per una fuga d’amore

12 Giugno 2019 0 Di ViaggiOvunque

Istria è una bellissima penisola che si estende nel mar Adriatico tra Italia, Croazia e Slovenia: qui si parlano infatti 3 lingue! È situata nella parte nord-ovest della Croazia, che fa parte quasi interamente di questo paese: solo una piccola parte rientra nel territorio della Slovenia e un’altra ancora più piccola in quello italiano. L’Istria è in grado di accontentare davvero chiunque: spiagge tranquille, mare cristallino, borghi medievali incantevoli. Una delle mete ideali soprattutto per le coppie di innamorati che possono passare momenti indimenticabili in questo territorio incantevole.

L’itinerario

Portorose

L’itinerario migliore parte da Portorose o Portoroz facilmente raggiungibile da Pirano: è una delle località balneari dell’Adriatico più note, soprattutto per i bellissimi centri termali che già erano famosi al tempo dei Romani per la presenza di saline. Il lungomare inoltre è veramente incantevole, ideale per una passeggiata romantica mano nella mano al tramonto: qui si trovano anche i principali alberghi e casinò (altra attrattiva della città). Da non perdere la spiaggia di Okolje e nel centro di Pirano piazza Tartini (fulcro della città), la chiesa di San Giorgio, la piazza Vecchia. Se ti trovi a Venezia potresti essere interessato al traghetto Venezia – Pirano.


Pola

Scendendo arriviamo a Pola, detta anche Pula, bellissima città affacciata sul mare, capoluogo istriano, ricca di storia e natura. Vi si possono ammirare i resti delle antiche rovine romane: l’attrazione più bella in assoluto è l’Anfiteatro Romano, affacciato su una baia, gode di una vista suggestiva e romantica, ideale per fare delle foto con il proprio partner. Altre rovine da ammirare sono il Foro, le mura, l’Arco trionfale. Il centro storico è davvero un gioiellino dove poter far acquisti al mercato verde dove si possono comprare anche liquori, marmellate e prodotti alla lavanda. Le spiagge meritano una visita anche se non sono sabbiose: Spiaggia di Verudela, Valkana e Kolumbarica.


Medulin

Per le coppie amanti della natura, da Medulin, poco distante, partono i traghetti per raggiungere le Isole Brioni: un parco nazionale di natura incontaminata, da non perdere!


Rovigno

Sempre nelle vicinanze è possibile raggiungere le località di Rovignoe Parenzo. Rovigno è famosa per la sua vita notturna ma non solo: si può girare per i vicoli del centro della Città Vecchia, passeggiare al mercato, perdersi e smarrirsi nei vicoletti più caratteristici. Non dimenticatevi la chiesa di Sant’Eufemia col suo campanile alto 61 mt. 

Per gli innamorati che non sanno rinunciare al sole e al mare, Rovigno vanta alcune bellissime spiagge tra le migliori dell’Istria: Punta Corrente, Baia Cisterna, Baia Lone, Baia Giustinja (per gli amanti del naturismo) e molte altre tra cui la bellissima spiaggia dell’isola Sant’Andrea: si trova a Isola Rossa, una delle località più prestigiose, si tratta di due isole unite artificialmente quella di Sant’Andrea e quella dell’isola Maschino (Isola Rossa), spiaggia che ha vinto la Bandiera Blu, o quella di Baia Giustinja, dedicata invece agli amanti del naturismo.


Parenzo

Infine Parenzo(Porec) chiamata la Mecca del turismo croato: città dalla storia millenaria! Da non perdere la basilica Eufrasianacon i suoi mosaici dorati. 

Ricapitolando: Portorosenella incantevole Pirano, la capitale Pola, e le due RovignoParenzo. 


Un tour romantico in 5 punti ideale per una fuga d’amore tra mare, sole, storia e divertimento!