WEEKEND A PARIGI: mini-guida semplice per una capitale unica

WEEKEND A PARIGI: mini-guida semplice per una capitale unica

7 Ottobre 2019 0 Di Valeria Orsini

PARIGI forse la città più famosa al mondo, sicuramente una delle più affascinanti e romantiche: musei meravigliosi, chiese di una bellezza unica, passeggiate eleganti, l’incanto del lungo fiume…Parigi non è solo una città, è uno stato d’animo!

Ormai visitarla è diventata una cosa accessibile per tutti, la compagnia Rynair offre molto spesso collegamenti dall’Italia a prezzi davvero competitivi.

Ecco allora alcuni consigli per visitarla al meglio 🙂

COME MUOVERSI

Il sistema più semplice ed economico per visitare Parigi è sicuramente il famoso metrò, dotato di 15 linee che collegano i vari punti della città. A queste si aggiungono le 5 linee RER che attraversano Parigi per collegare le periferie e sono utilizzabili in combinato con la metro anche al centro città.
Utilizzare la METRO non è difficile e le entrate delle singole fermate sono ben visibili, segnalate da un palo con la scritta Metro – Metropolitain o M (mentre la RERdal simbolo RER in bianco su sfondo blu).
In ogni stazione sono affisse carte topografiche della città con la segnalazione delle rete metro, ogni linea è contrassegnata da un colore, un numero e delle direzioni. La metrò funziona 7 giorni su 7 dalle 5.20 alle 1.20, il sabato sera un’ora in più. Oltre ai singoli biglietti è disponibile un abbonamento, molto utile per i turisti. Consultabile su: info metro Parigi

DOVE ALLOGGIARE

Non hai ancora prenotato un hotel oppure un appartamento? Utilizza la mappa sotto per trovare gli alloggi a miglior prezzo direttamente su Booking.com

Booking.com

COSA VEDERE

Ricordiamoci che Parigi è una città da vivere, da assaporare, da sperimentare… camminate e passeggiate tra le sue vie storiche e bellissime e lasciatevi impressionare.. ma vediamo quali sono le cose principali da non perdere.

ÎLE DE LA CITÉ, il centro storico e spirituale della capitale francese

Questa storica isola che si trova al centro della Senna, facilita l’attraversamento del fiume essendo collegata ad entrambe le sue rive da ben nove ponti, il più antico di questi è il famoso Pont Neuf. L’Ile de la Cité si trova di fronte ad una delle zone più pittoresche di Parigi, il quartiere latino, e ospita alcuni tra i principali monumenti della città: la maestosa cattedrale gotica di Notre Dame e la Sainte Chapelle.

Molto suggestivo e romantico il giro in battello col famoso Bateaux Parisens.

GLI CHAMPS ÉLYSÉES

Da Piazza della Concordia si imbocca il viale seicentesco lungo 2 km in cui spicca uno dei monumenti più emblematici di Parigi: l’Arco di Trionfo. Questa favolosa passeggiate parigina, famosa in tutto il mondo è animata da una lunga serie di cinema, teatri, ristoranti e locali notturni. 

IL MUSEO DEL LOUVRE

Che dire…vietato non andarci se si è a Parigi!

Il museo più famoso al mondo ospita oltre 380.000 opere d’arte. Si potranno ammirare le collezioni delle antiche civiltà egizie, greche, etrusche e romane, le opere d’arte islamica e quelle dell’arte occidentale tra cui spiccano la celebre Gioconda, la Venere di Milo e la Nike di Samotracia. Una cosa è certa: nessuno riesce a visitare il Louvre nell’arco di una sola visita.Consigliamo di fare una selezione delle opere e delle epoche per le quali si ha maggiore interesse prima di iniziare il tour al museo. 

TOUR EIFFEL

Il simbolo di Parigi! Ogni sera, tra lo scintillìo di 20.000 luci, offre uno spettacolo imperdibile e unico al mondo. La torre ospita al suo interno negozi di souvenir, spazi d’esposizione e i famosi ristornati. A poco più di un km di distanza si trova il complesso monumentale LES INVALIDES edificato nel XVII secolo, custode del Musée de l’Armée e della tomba di Napoleone.

MUSEO D’ORSAY

Se avete tempo a disposizione, questo museo offre una panoramica del XIX secolo e custodisce la migliore produzione artistica degli Impressionisti: Pissarro, Monet, Cézanne, Gauguin e moltissimi altri. Inoltre, il ristorante al suo interno regala una strepitosa veduta sul Louvre e il Sacro Cuore

MON MARTRE

Questo quartiere (una collina che domina la riva destra della senna) è l’essenza di Parigi, per questo è da visitare assolutamente. Metropolitana fino al Moulin Rouge e poi una bella passeggiata tra le viuzze strette piene di artisti di strada e di negozietti tipici. Culmine di tanta bellezza, la basilica del Sacro Cuore, raggiungibile attraverso 230 gradini oppure con la funicolare di Monmartre.

Queste sono solo le cose principali da vedere assolutamente… ma la bellezza di Parigi sta nel viverla. Passeggiare e perdersi tra le vie di questa città magica.

Per chi avesse più giorni a disposizione e volesse divertirsi alla pazza gioia, consiglio una visita al parco divertimenti DISNEY! Tutte le informaizoni utili su:

Disneyland Paris e visita a Parigi: consigli, dove alloggiare, come prenotare

À BIENTÔT!