La Giordania è un paese sicuro? Le regole da rispettare

La Giordania è un paese sicuro? Le regole da rispettare

5 Maggio 2019 2 Di ViaggiOvunque

La Giordania è un paese sicuro? Questa è la prima domanda che ogni turista si pone ogni volta che sente parlare di questo paese. Noi lo abbiamo visitato e vissuto per una settimana, a stretto contatto con la cultura araba, beduina e giordana. La nostra riposta è si: la Giordania è sicuramente un paese sicuro.

Situata nel medio oriente, tra tanti paesi considerati non proprio turistici (vedi Iraq, Siria, ma anche Israele purtroppo), la Giordania è un oasi di tranquillità nel mezzo ad una terra irrequieta e scossa da tante guerre.

Ci sono regole da rispettare?

Durante tutta la settimana siamo passati dalla tranquilla cittadina di Madaba, al deserto del Wadi Rum fino alla caotica Amman e mai abbiamo avuto la sensazione di essere in pericolo. Il popolo giordano è molto accogliente, pronto ad aiutare il turista, tutti parlano un buon inglese e mai ti fanno sentire a disagio. Importante però non dimenticarsi di rispettare la cultura del popolo: in Giordania la maggior parte della popolazione è di religione musulmana, questo implica tante regole da rispettare, come per ogni altro paese arabo.

  • Non guardare e non parlare male delle donne arabe se indossano i tipici abiti musulmani.
  • Rispetta la loro cultura specialmente durante le ore di preghiera: 5 volte al giorno dalle moschee verrà riprodotto tramite megafoni la preghiera.
  • Guida con prudenza: la guida in Giordania è molto spericolata, più che altro nei pressi di Amman. Non ci sono strisce pedonali, il navigatore di chiederà di effettuare pericolose inversioni a U tra corsie di strade trafficate e spesso la strada ti verrà tagliata ad alta velocità da un altro mezzo.
  • Gli uomini in servizio (dallo staff dell’hotel, fino alla polizia) ti saluteranno spesso, ricambia il saluto. Se sei una donna può capitare il contrario: non ti meravigliare se focalizzeranno le loro attenzioni verso gli uomini, questo è riconosciuto come segno di rispetto.
  • Apprezza il loro cibo, non ti mostrare disgustato. Chiedi sempre gli ingredienti prima di ordinare.